Cooperative a specializzazione sanitaria la persona prima di tutto

Cooperative di medici al servizio della salute

Cooperative farmaceutiche oltre i farmaci, accoglienza e servizi

Mutue socio sanitarie la copertura sanitaria mutualistica

Tutte le notizie

IMPRESA SOCIALE SANITA’: LA SVOLTA

Il commento di Giuseppe Milanese: "Una rivoluzione che favorirà nuove opportunità di sviluppo e di occupazione giovanile."

Categorie: inEvidenza

Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

IMPRESA SOCIALE SANITA’: LA SVOLTA

“La riforma rappresenta un passaggio epocale per il Paese e per tutti gli attori del Terzo Settore. Apre il mercato alla concorrenza di nuovi soggetti e la cooperazione sanitaria è pronta ad affrontare la sfida con un atteggiamento propositivo, dinamico e con lo sguardo rivolto al futuro”

Lo dice Giuseppe Milanese, Presidente di FederazioneSanità Confcooperative, commentando il decreto che, in attuazione della riforma del Terzo Settore, ridisegna l'impresa sociale. 

“La riforma è un incentivo alla crescita dimensionale delle nostre imprese per confrontarsi al meglio con l’arrivo delle grandi società di capitale nel settore sanitario, senza per questo perdere l'identità che ci contraddistingue.”

"Essa rafforza la nostra capacità di fornire prestazioni sanitarie di alta qualità, come abbiamo fatto finora. Non solo, mette in moto il circolo positivo della “white economy”, l’economia legata ai servizi alla persona, stimolando - conclude Milanese - la crescita e, come è nella nostra vocazione di cooperatori, la possibilità di dare nuove opportunità occupazionali ai giovani del nostro Paese".

Commenti (0)

Si prega di eseguire illogin or register per inviare commenti.