Cooperative a specializzazione sanitaria la persona prima di tutto

Cooperative di medici al servizio della salute

Cooperative farmaceutiche oltre i farmaci, accoglienza e servizi

Mutue socio sanitarie la copertura sanitaria mutualistica

Tutte le notizie

CONSIGLIO PRESIDENZA FEDERAZIONESANITA’

Ampio risalto agli esiti della Commissione di Riforma delle Federazioni e all’avvio della stagione assembleare.

Categorie: inEvidenza

Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

CONSIGLIO PRESIDENZA FEDERAZIONESANITA’

Un’intensa giornata di lavoro, quella del 19 dicembre, per il Consiglio di Presidenza di FederazioneSanità.

La seduta si è aperta con un ampio resoconto delle iniziative che, soprattutto a livello internazionale, hanno visto la Federazione protagonista negli ultimi mesi. 

Sono state richiamate poi alcune rilevanti questioni legislative: sia di livello nazionale, con l'auspicato ripristino dei benefici fiscali per i soci delle società di mutuo soccorso, contenuto nel DL fiscale collegato alla legge di Bilancio; sia di livello regionale,  dove nel Lazio ed in Puglia la battaglia per le regole nell'assistenza primaria, condotta in questi anni dalla Federazione, sta dando finalmente i suoi frutti.

Particolarmente vivace il dibattito relativamente all’esito della Commissione di riforma delle Federazioni, che il Consiglio di Presidenza considerare un  punto di partenza sul quale Confcooperative, e ciascuno dei suoi settori, saranno impegnati  nel prossimo futuro, a partire dalla stagione assembleare che si sta aprendo.

Proprio il percorso che porterà all’Assemblea Nazionale 2018 è stato oggetto di un’articolata riflessione da parte dei Consiglieri, soprattutto sulle modalità, i tempi e le modifiche statutarie che impegneranno gli Organi nei prossimi mesi.   

Prossimo appuntamento a gennaio, per il Consiglio Nazionale che sancirà formalmente l’inizio della stagione assembleare, a partire dalle Assemblee regionali, che la Federazione immagina come momenti di incontro vivi, partecipati e pieni di contenuti.

Commenti (0)

Tag:

Si prega di eseguire illogin or register per inviare commenti.